Home » Archivi per VelletriMuseoDiffuso

VelletriMuseoDiffuso

Centro commerciale e concerti

Nato nel 2017 dal recupero di un piccolo giardino di proprietà della Farmacia Romani, in precedenza di uso domestico, l’Orto del Pellegrino può essere considerato un esperimento di rigenerazione urbana a totale compatibilità ambientale.

Parco Sportivo

Nato nel 2017 dal recupero di un piccolo giardino di proprietà della Farmacia Romani, in precedenza di uso domestico, l’Orto del Pellegrino può essere considerato un esperimento di rigenerazione urbana a totale compatibilità ambientale.

Area Verde e Studio

Nato nel 2017 dal recupero di un piccolo giardino di proprietà della Farmacia Romani, in precedenza di uso domestico, l’Orto del Pellegrino può essere considerato un esperimento di rigenerazione urbana a totale compatibilità ambientale.

Parco e Attrezzature

Nato nel 2017 dal recupero di un piccolo giardino di proprietà della Farmacia Romani, in precedenza di uso domestico, l’Orto del Pellegrino può essere considerato un esperimento di rigenerazione urbana a totale compatibilità ambientale.

Villa Ginnetti

Nato nel 2017 dal recupero di un piccolo giardino di proprietà della Farmacia Romani, in precedenza di uso domestico, l’Orto del Pellegrino può essere considerato un esperimento di rigenerazione urbana a totale compatibilità ambientale.

Centro Polifunzionale

Nato nel 2017 dal recupero di un piccolo giardino di proprietà della Farmacia Romani, in precedenza di uso domestico, l’Orto del Pellegrino può essere considerato un esperimento di rigenerazione urbana a totale compatibilità ambientale.

L’Orto Del Pellegrino

Nato nel 2017 dal recupero di un piccolo giardino di proprietà della Farmacia Romani, in precedenza di uso domestico, l’Orto del Pellegrino può essere considerato un esperimento di rigenerazione urbana a totale compatibilità ambientale.

Azienda Agricola Le Grotte

L’Azienda agricola olivicola “Le Grotte” si estende su una collina che guarda verso il mare; è a conduzione familiare di modeste dimensioni e certificata bio. Su un totale di 5 ettari di terra, 3 di questi sono coltivati a piante di ulivi; ce ne sono oltre 650: un centinaio secolari, tra i 250 e i 300 anni, altre 150 di circa 60 anni, le restanti di recente piantumazione.

Lo Stazzo di Eugenio

L’esigenza dell’orto nasce quando con il mio compagno siamo diventati genitori. L’idea di dover far mangiare ai nostri figli ortaggi, frutta non sani non ci piaceva. Così abbiamo rilevato l’azienda di famiglia coltivata in maniera convenzionale, e l’abbiamo trasformata nel tempo in un’azienda agricola non biologica, ma naturale, ossia ci siamo serviti solo di acqua e sole.